Scintilla

– Poesia di Raffaele Niro –

In un attimo si fa sintesi
tutta l’esperienza dell’incodificabile percezione
del limite di se stessi,
della propria esistenza,
e inizia l’immersione
nell’ascolto di una rara vertigine,
intensa e indefinibile:
energia della bellezza nascosta
dentro al mistero umano,
quel continente perduto dell’anima
dove si fa litania l’età,
l’età dello smarrimento,
e quel mutamento, quel divenire,
è il primo degli ultimi passi
dell’avvenire.

Raffaele Niro
13/12/2018

Diventa nostro Partner!
This is default text for notification bar