La meraviglia è protagonista al TEDxFoggia

30 novembre 2019: una giornata nella Wunderkammer

Eccoci qui, in questa foto con i sorrisi, la grinta e la soddisfazione del “ce l’abbiamo fatta, insieme”. Sì, è uno spoiler della giornata, ma uno spoiler prevedibile perché non poteva concludersi diversamente la terza edizione del TEDxFoggia. Il 30 novembre 2019 abbiamo presentato e reso tutti partecipi del nostro anno di lavoro; un anno dietro le quinte fatto di ricerche, scelte, notti insonni, dubbi, ma anche di gioie, conferme, condivisione e lavoro di squadra.

Il tema è Wunderkammer, la camera delle meraviglie o gabinetto delle meraviglie come si chiamava un tempo: una stanza dove si raccoglievano antichità e pezzi di valore storico accanto a curiosità naturali o artificiali e rarità esotiche, una stanza che destasse meraviglia. La nostra Wunderkammer è stata il Teatro Umberto Giordano che, nella sua splendida cornice e per una giornata, ha custodito idee, progetti e racconti curiosi e meravigliosi.

“Alexa, accendi il Teatro Umberto Giordano”: con le parole del primo speaker, Stefano Fratepietro, abbiamo dato il via all’edizione 2019 del TEDxFoggia. L’evento ha registrato il tutto esaurito con le poltrone occupate dalla platea ai palchi e fin sul loggione, mentre il palco ha accolto le “idee che vale la pena divulgare”, le cosiddette “ideas worth spreading”, in perfetto stile TED. La scenografia, semplice e accurata, ha dato subito alcune anticipazioni sull’identità degli speaker, presentati da poster che li ritraggono. Tre… due… uno… il sipario ha svelato la camera delle meraviglie pronta ad accogliere idee, emozioni, pensieri, desideri. 

Nella Wunderkammer sono entrati Stefano Fratepietro, la sua simpatia e le sue provocazioni (la sicurezza e la privacy dei nostri dati sono davvero al sicuro?), Luciano Rezzolla con il rigore e la precisione dei calcoli dietro la cosiddetta “foto del secolo”, Francesca Vecchioni, la sua grinta e il suo inno alla diversità, Pino Mercuri con i racconti delle sue esperienze di vita e i suoi consigli, Lorenzo Cappannari, le sue intuizioni e i suoi progetti, Arianna Porcelli Safonov con la sua ironia e il suo tono di voce che non puoi non seguire, Maurizio Rana, il suono emozionante e ipnotico del suo handpan.

E ancora, la Camera delle Meraviglie del TEDxFoggia ha accolto Massimo Chiriatti, le sue idee e la sua intervista all’algoritmo; Valeria Cagnina e Francesco Baldassarre con il loro entusiasmo e voglia di fare; Domenico Maria Caprioli, le sue ricerche e i suoi approfondimenti; Felice Limosani con la sua creatività e il suo estro; Cristina Milani, la sua pacatezza e la sua gentilezza; Antonella Broglia con la sua energia e la sua passione; Alex Russo che ci ha fatto ridere ed emozionare; Potito Ruggiero, la sua volontà e la sua lotta per proteggere il nostro Pianeta. 

È proprio grazie alla meraviglia, alla voglia di scoprire, di approfondire e di rischiare che si compiono azioni straordinarie, che si accettano sfide impossibili e visionarie, che si concretizzano le “idee che vale la pena divulgare”. Presto saranno online i video del TEDxFoggia, per vedere o rivedere i diversi interventi dei nostri speaker, nel frattempo, qui trovi quelli dello scorso anno, continua a seguirci sui nostri canali social per tutti gli aggiornamenti. 

Concetta Lapomarda

 

 

Diventa nostro Partner!
This is default text for notification bar