TALK

La prima immagine di un buco nero

La teoria della relatività generale di Einstein predice l'esistenza di buchi neri, stelle di neutroni e onde gravitazionali. Questi oggetti, alla cui scoperta Einstein non ha potuto assistere, rappresentano esempi emblematici della visione radicalmente diversa che la sua teoria della gravità ha introdotto. Nel mio intervento introdurrò le proprietà dei buchi neri e parlerò di come siamo stati in grado di ottenere la prima immagine di un buco nero. Nato a Milano, Luciano Rezzolla è Direttore dell’Istituto di Fisica Teorica di Francoforte. Professore Associato e Direttore del Centro di Calcolo presso la Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati di Trieste, nel 2006 si è trasferito all’istituto Max-Planck per la Fisica Gravitazionale a Potsdam a capo del gruppo di relatività numerica. Nel 2013 si è trasferito a Francoforte per la cattedra di Astrofisica Teorica all’Università Goethe di Francoforte.
Dopo una serie di studi e ricerche, alcuni dei quali gli hanno consentito di ricevere premi e riconoscimenti nazionali e internazionali, tra il 2017 e il 2019 ha contributo alla ricerca che ha prodotto la prima immagine di un buco nero: le simulazioni numeriche e le predizioni teoriche prodotte dal suo gruppo di Francoforte sono state fondamentali per comprendere le origini dell’emissione e dedurre le proprietà del buco nero. This talk was given at a TEDx event using the TED conference format but independently organized by a local community. Learn more at https://www.ted.com/tedx

Diventa nostro Partner!
This is default text for notification bar